TIM myBroker e TIMFin: i servizi finanziari di TIM

Scritto il 26 Aprile 2024

|

3 minuti di lettura

TIM, leader nel settore della telefonia e della rete in Italia, non solo fornisce servizi essenziali di connettività ma si distingue anche per la vasta gamma di servizi in ambiti differenti, come quelli assicurativo e finanziario. Il lancio di servizi come TIM myBroker e TIMFin dimostra la capacità di TIM di essere leader nel settore, integrando tecnologie avanzate per fornire soluzioni che migliorino concretamente la vita di chi sceglie TIM. 

  1. TIM myBroker
  2. Perché scegliere le polizze digitali?
  3. TIMFin 
  4. Perché scegliere TIMFin
  5. Come attivare TIM myBroker e TIMFin

TIM myBroker

TIM myBroker è una piattaforma rivoluzionaria che ha trasformato il settore del brokeraggio assicurativo rendendo l’accesso e la gestione delle polizze assicurative completamente digitali. Venendo nei negozi TIM Ottimo PIano i clienti possono sottoscrivere e gestire polizze assicurative per la salute, la casa, e altre necessità.

Le polizze disponibili tramite TIM myBroker includono, ma non si limitano a, assicurazione sulla vita, copertura per danni alla proprietà, assicurazione auto e polizze sanitarie. Ogni polizza può essere personalizzata per adattarsi alle specifiche esigenze del cliente, grazie a un’interfaccia configurabile che permette di modificare i termini di copertura e i benefici direttamente dall’app o dal sito web. Gli specialisti TIM di OttimoPiano, il centro TIM di Milano, sapranno darti tutte le informazioni necessarie a soddisfare le tue esigenze.

Perché scegliere le polizze digitali TIM

La digitalizzazione del processo assicurativo garantita da TIM myBroker offre numerosi vantaggi. Infatti i clienti possono gestire tutte le loro necessità assicurative in modo rapido e semplice e le polizze sono accessibili in qualsiasi momento, da qualsiasi dispositivo connesso a Internet.

TIMFin: soluzioni di finanziamento personalizzate

Con la collaborazione di Santander Consumer Bank, TIM ha lanciato TIMFin, una piattaforma che offre soluzioni di finanziamento personalizzate per l’acquisto di dispositivi elettronici e prestiti personali.
TIMFin permette ai clienti di accedere a prestiti personali con importi fino a 30.000 euro, oltre a finanziamenti specifici per l’acquisto di dispositivi tecnologici. Le condizioni dei prestiti sono progettate per essere flessibili, con tassi di interesse competitivi e piani di rimborso che possono essere adattati alle capacità finanziarie del cliente.

Perché scegliere TIMFin

TIMFin offre una serie di vantaggi per lavoratori autonomi, ditte individuali e liberi professionisti, tra cui facilità di accesso al credito. Con TIMFin, ottenere finanziamenti personalizzati a tasso zero e senza costi di istruzione della pratica è semplice, il che è particolarmente vantaggioso per piccole imprese e professionisti che necessitano di fondi per espandersi o investire in attrezzature o servizi. Inoltre, TIMFin permette l’acquisto di prodotti e servizi innovativi nei punti vendita TIM, un vantaggio per le aziende che vogliono rimanere competitive e aggiornate tecnologicamente.

Il programma include anche il TIMFin Prestito, che offre fino a 30.000 euro con tassi di interesse competitivi, ideale per affrontare spese impreviste o per investimenti aziendali. Inoltre, TIMFin offre la possibilità di attivare assicurazioni per dispositivi che coprono danni accidentali o furto, e a partire da maggio 2023, sarà possibile anche rateizzare l’acquisto di accessori per smartphone, aumentando la flessibilità per gli acquirenti.

Finanziamenti TIM: come ottenerli con TIMFin

TIMFin: finanziamento facile per P.Iva.

Come attivare TIM myBroker e TIMFin

Per un’esperienza ottimale, senza rischi di perdere tempo o commettere errori procedurali, la mossa migliore è rivolgersi a un assistente TIM specializzato, come quelli che ti aspettano presso i negozi OttimoPiano, i punti TIM a Milano che offrono un’assistenza TIM a 360°. Contattaci subito!

Wiki Smart

OttimoPiano ti porta alla scoperta dell’universo smartphone, una parola alla volta!